a-most-tamburini-impara-la-pista-e-si-migliora

A Most Tamburini impara la pista e si migliora

E’ iniziato oggi all’Autodrom Most in Repubblica Ceca il sesto round del Campionato Mondiale Superbike.

Per il pilota del Motoxracing Roberto Tamburini, questa pista rappresenta un’esperienza completamente nuova, e di conseguenza il pilota italiano ha sfruttato il primo turno di prove libere per prendere confidenza con il tracciato e per lavorare con la propria squadra all’assetto della sua Yamaha. Con il tempo di 1’34”286 Roberto ha terminato le FP1 al diciannovesimo posto.
Nel secondo turno di prove libere del pomeriggio, Tamburini si è migliorato ed il crono di 1’33”785 gli ha permesso di confermarsi in diciannovesima posizione.
Nella giornata di domani il pilota del team Motoxracing svolgerà il terzo ed ultimo turno di prove libere, mentre in seguito disputerà la Superpole e gara1 WorldSBK. 

 

Sandro Carusi: “Sono fiducioso per le qualifiche e per la gara di domani perché Roberto, pur senza conoscere il circuito, oggi ha concluso già molto vicino alla zona punti".

 

Roberto Tamburini: “Ho lavorato molto per imparare questa nuova pista, e specialmente nel pomeriggio le sensazioni erano già migliori. Mano a mano che imparavo la pista potevamo intervenire anche sulla moto per migliorarla. Abbiamo ancora del margine di miglioramento, specialmente in alcuni settori del tracciato. Il meteo per domani prevede pioggia e quindi potrebbe cambiare un po’ tutto. Ringrazio il Motoxracing per il suo grande aiuto”.

 

Autodrom Most – Repubblica Ceca - Campionato Mondiale Superbike
Classifica cumulativa delle due sessioni di prove libere: 1) Razgatlioglu (Yamaha) – 3) Redding (BMW) – 3) Rinaldi (Ducati) – 4) Bautista (Ducati) – 5) Rea (Kawasaki) ……. 19) Tamburini (Yamaha)

 Press Relase

Tamburini learns the track and improves at Most

The sixth Superbike World Championship round kicked into gear today at the Autodrom Most in the Czech Republic. For Motoxracing rider Roberto Tamburini, this track is a brand-new experience and so the Italian spent the opening session building confidence with the layout and working with his team to refine the setup of Yamaha. With a time of 1’34”286, Roberto concluded FP1 in nineteenth place.
During the afternoon’s second session, Tamburini picked up the pace, a 1’33”785 placing him nineteenth in the combined standings.
Tomorrow will see Tamburini take part in the third and final practice, followed by Superpole and the first WorldSBK race.

 

Sandro Carusi: “I’m confident ahead of tomorrow’s qualifying and race because Roberto already finished very close to the points zone today, despite not knowing the track.”

 

Roberto Tamburini: “I’ve worked hard to learn this new track and my sensations improved as the day went on. As I gradually got to grips with the layout, we were also able to work on the bike to try and improve it. We still have room to improve, especially in certain sectors. Tomorrow’s forecast gives rain and so it might all be a bit different. Thanks to the entire Motoxracing team for all their help”. 

 

Autodrom Most – Czech Republic – Superbike World Championship
Combined free practice results: 1) Razgatlioglu (Yamaha) – 3) Redding (BMW) – 3) Rinaldi (Ducati) – 4) Bautista (Ducati) – 5) Rea (Kawasaki) ……. 19) Tamburini (Yamaha)

Download Allegati

Sponsor

Biblion
S97 Racing
Motorsport World Service
EMG Eventi
Jaes Company
Tecnoeco Ecologia
Wilson Logistica
Colorduemila
Linea Vita
Edil Neica

Partner Tecnici

GYTR
Bonamici Racing
DID
Racing Bike
Thermal Technology
GB Racing
ETS
Ohlins Suspension
Akrapovic
Yamalube

Iscrizione Newsletter

Ricevi notizie del mondo Motoxracing

Instagram feed

Contattaci

Indirizzo:
Sandro Carusi
Team Manager - +39 328.3311312
Email: info@motoxracing.net

Seguici nei Social