motoxracing-a-most-tamburini-chiude-gara2-worldsbk-a-ridosso-della-top-ten

Motoxracing – A Most Tamburini chiude Gara2 WorldSBK a ridosso della top ten!

Il Motoxracing ha disputato oggi all’Autodrom Most in Repubblica Ceca le ultime due gare del sesto round del Campionato Mondiale Superbike.

In una giornata di sole, Roberto Tamburini è sceso in pista in tarda mattinata per disputare la Superpole Race, che si corre sulla distanza di soli dieci giri.

A seguito del diciassettesimo posto conseguito nella Superpole di ieri, Roberto ha preso il via dalla sesta fila. Purtroppo la sua partenza è stata ritenuta irregolare dalla Direzione Gara che lo ha penalizzato con due long lap, che hanno ovviamente compromesso tutta la sua gara. Tamburini ha tagliato il traguardo in ventesima posizione.

In Gara2 Roberto è stato autore di una buona partenza, transitando nei primi giri attorno alla diciassettesima posizione. Nei giri seguenti il pilota del Motoxracing ha mantenuto un ritmo molto elevato, che gli ha consentito di recuperare parecchie posizioni, sino a chiudere all’undicesimo posto. Un grande risultato se si considera che Tamburini non aveva mai corso su questo difficile e tortuoso tracciato.    

Il prossimo round del Campionato Mondiale Superbike si disputerà dal 9 al 11 settembre sul circuito di Nevers Magny Cours, in Francia.     

 

Sandro Carusi – Team Principal: “Finalmente in Gara2 abbiamo trovato la giusta condizione per concretizzare il risultato. Arrivare ad un soffio dalla top10 in un circuito  per noi sconosciuto ci soddisfa enormemente".

 

Roberto Tamburini: “Il weekend si è chiuso in bellezza. In gara1 avevamo avuto qualche problema, ed i due long laps avevano rovinato la Superpole Race, ma questo pomeriggio sono partito forte, sono rimasto sempre concentrato ed ho tenuto un ritmo molto veloce. Il tutto su di una pista dove non avevo mai corso prima. Abbiamo svolto un grande lavoro e devo quindi ringraziare tutta la mia squadra che mi ha permesso di progredire sino ad ottenere il risultato odierno. Ora ci aspetta una lunga pausa, ma siamo già con il pensiero al prossimo round di Magny Cours”.             

 

Autodrom Most – Repubblica Ceca – Campionato Mondiale Superbike

Superpole Race: 1) Razgatlioglu (Yamaha) – 2) Rea (Kawasaki) – 3) Bautista (Ducati) – 4) Rinaldi (Ducati) – 5) Bassani (Ducati) – 6) Locatelli (Yamaha) ……. 20) Tamburini  (Yamaha)

Gara2: 1) Razgatlioglu (Yamaha) – 2) Bautista (Ducati) – 3) Rea  (Kawasaki) - 4) Redding (BMW) – 5) Bassani (Ducati) – 6) Locatelli (Yamaha) ……….. 11) Tamburini (Yamaha)

 Press Relase

Tamburini finished WorldSBK race 2 at Most just outside the top ten!

The Motoxracing team today competed in the final two races making up round six of the Superbike World Championship at Autodrom Most in the Czech Republic.
In sunny conditions, Roberto Tamburini was out on track during the morning for the ten-lap Superpole race.
Having qualified seventeenth in yesterday’s Superpole, Roberto lined up on row six of the grid. Unfortunately, his start was deemed irregular by Race Direction, who penalized him with two long laps, which obviously comprised his race. Tamburini crossed the line in twentieth place.
In race 2, Roberto made a good start and was lying seventeenth through the early stages. As the race went on, the Motoxracing rider maintained a very strong pace, which allowed him to make up a number of positions and eventually close eleventh. A great result considering that Tamburini had never raced at this tough track before this weekend.
The next Superbike World Championship round will play out at the Magny-Cours circuit in France on 9-11 September.

 

Sandro Carusi – Team Principal: “In race 2 we finally found the right conditions in which to achieve a solid result. Finishing so close to the top ten at a track that was new for us is extremely satisfying.”

 

Roberto Tamburini: “The weekend finished on a high. In race 1, we had a few problems and the two long laps ruined the Superpole Race, but this afternoon I started strong, remained focused and maintained a strong pace. All at a track where I’d never raced before. We’ve done a great job and so I must thank the entire team for helping me to progress and achieve today’s result. Now we have a long break, but our minds are already focused on the next round at Magny-Cours.”

 

Autodrom Most – Czech Republic – Superbike World Championship

Superpole Race: 1) Razgatlioglu (Yamaha) – 2) Rea (Kawasaki) – 3) Bautista (Ducati) – 4) Rinaldi (Ducati) – 5) Bassani (Ducati) – 6) Locatelli (Yamaha) ……. 20) Tamburini (Yamaha)

Race 2: 1) Razgatlioglu (Yamaha) – 2) Bautista (Ducati) – 3) Rea (Kawasaki) - 4) Redding (BMW) – 5) Bassani (Ducati) – 6) Locatelli (Yamaha) ……….. 11) Tamburini (Yamaha)

 

Download Allegati

Sponsor

Biblion
S97 Racing
Motorsport World Service
EMG Eventi
Jaes Company
Tecnoeco Ecologia
Wilson Logistica
Colorduemila
Linea Vita
Edil Neica

Partner Tecnici

GYTR
Bonamici Racing
DID
Racing Bike
Thermal Technology
GB Racing
ETS
Ohlins Suspension
Akrapovic
Yamalube

Iscrizione Newsletter

Ricevi notizie del mondo Motoxracing

Instagram feed

Contattaci

Indirizzo:
Sandro Carusi
Team Manager - +39 328.3311312
Email: info@motoxracing.net

Seguici nei Social