tamburini-sfiora-la-zona-punti-in-gara1-worldsbk-a-portimao-2

Sole e temperature miti oggi all’Autodromo do Algarve di Portimão in Portogallo, per la seconda giornata del Campionato Mondiale Superbike. Nelle due sessioni di prove libere svolte ieri, il pilota del Team Motoxracing Roberto Tamburini, aveva ottenuto il sedicesimo posto con un giro in 1’42”297. Questa mattina l’italiano è tornato in pista per il terzo ed ultimo turno di libere, migliorando leggermente il suo best lap di ieri (1’42”049) e concludendo al diciottesimo posto nella classifica cumulativa delle tre sessioni.
Nella successiva Superpole, Tamburini ha ulteriormente abbassato il suo giro veloce, fermando il cronometro sul tempo di 1’40”771 ed ottenendo un’ottima quattordicesima posizione, che ha significato una partenza dalla quinta fila in Gara1, che si è disputata nel pomeriggio sulla distanza di soli 14 giri a causa di un indicente verificatosi nella SS300 che ha cambiato il programma odierno.
Tamburini scattava bene al via, ma poi si ritrovava in un nutrito gruppo di piloti e per evitare un contatto perdeva molte posizioni. Nei giri successivi il pilota del Motoxracing si impegnava in una rimonta che lo portava sino al sedicesimo posto, ad un soffio dalla zona punti.
Domani Roberto disputerà la Superpole Race e Gara2, che chiuderanno la stagione agonistica 2022 del Team Motoxracing.

 

Sandro Carusi – Team Principal
"Peccato che il contatto nella mischia subito dopo la partenza, che ci ha fatto perdere molte posizioni, difficili poi da recuperare. Il sedicesimo posto non ci ripaga del buon lavoro svolto, ma sono sicuro che domani faremo una buona gara".

 

Roberto Tamburini
“La Superpole è andata molto bene, ed in gara sono potuto partire dalla quinta fila. Anche la mia partenza è stata buona ma poi, per evitare un contatto, ho perso molte posizioni. In seguito mi sono impegnato al massimo per recuperare più posizioni possibili sino ad arrivare sedicesimo, ad un soffio dalla zona punti. Per domani spero di fare un ulteriore passo avanti per chiudere questa stagione nel miglior modo possibile”.

 

Autodromo do Algarve – Portimao – Portogallo - Campionato Mondiale Superbike

Superpole: 1) Rea (Kawasaki) – 2) Razgatlioglu (Yamaha) – 3) Lowes (Kawasaki) – 4) Bautista (Ducati) – 5) Locatelli (Yamaha) – 6) Bassani (Ducati) …… 14) Tamburini (Yamaha)

Gara1: 1) Razgatlioglu (Yamaha) – 2) Bautista (Ducati) – 3) Rea (Kawasaki) – 4) Bassani (Ducati) – 5) Lowes (Kawasaki) - 6) Locatelli (Yamaha) ……. 16) Tamburini (Yamaha)

 Press Relase

Tamburini just misses the points zone in WorldSBK race 1 at Portimão

There were sunny conditions at the Autodromo do Algarve in Portimão today fo rthe second day of the ninth Superbike World Championship round. In yesterday’s two free practices, Team Motoxracing rider Roberto Tamburini placed sixteenth with a time of 1’42”297. This morning, the Italian was back out for the third and final practice, in which he improved slightly on his best time of yesterday (1’42”049) to finish eighteenth in the combined standings.
In the subsequent Superpole, Tamburini again improved on his lap time, stopped the clock on 1’40”771 and qualified a strong fourteenth, which meant a fifth row start in race 1, which ran over a distance of just 14 laps due to an incident in SS300 which led to a change of schedule.
Tamburini made a good start but then got caught up in a group of riders and lost a number of positions in order to avoid making contact with one of them. Over the subsequent laps, the Motoxracing rider worked hard to make his way up to final sixteenth place, just missing out on the points zone.
Tomorrow will see Roberto contest the Superpole Race and Race 2, the last of the 2022 races for Team Motoxracing.

 

Sandro Carusi – Team Principal
"A pity about that close contact in that group right after the start, as that caused us to lose many positions that were hard to recoup. Sixteenth place doesn’t repay the work put in, but I’m sure we’ll run a good race tomorrow.”

 

Roberto Tamburini
“Superpole went really well and I was able to start from row five in the race. I got away pretty well too, but then in order to avoid contact with another rider, I lost several positions. I then did my best to make up as much of the lost ground as possible and got up to sixteenth, just outside the points. I hope to take another step tomorrow so that we can round out the season in the best possible way.”

 

Autodromo do Algarve – Portimão – Portugal – Superbike World Championship

Superpole: 1) Rea (Kawasaki) – 2) Razgatlioglu (Yamaha) – 3) Lowes (Kawasaki) – 4) Bautista (Ducati) – 5) Locatelli (Yamaha) – 6) Bassani (Ducati) …… 14) Tamburini (Yamaha)

Race 1: 1) Razgatlioglu (Yamaha) – 2) Bautista (Ducati) – 3) Rea (Kawasaki) – 4) Bassani (Ducati) – 5) Lowes (Kawasaki) - 6) Locatelli (Yamaha) ……. 16) Tamburini (Yamaha)

Iscrizione Newsletter

Ricevi notizie del mondo Motoxracing

Instagram feed

Contattaci

Indirizzo:
Sandro Carusi
Team Manager - +39 328.3311312
Email: info@motoxracing.net

Seguici nei Social