Florian Marino sfiora il podio a Portimao

Florian Marino sfiora il podio a Portimao

Bilancio a tinte chiaroscure per il Team Motoxracing, sceso in pista sull’Autodromo Internacional do Algarve in Portogallo per il settimo round della Superstock 1000 European Championship e della Supersport 300 World Championship.

Nella Superstock 1000 il transalpino Florian Marino ha conquistato in sella alla Yamaha YZF-R1 numero 21 un positivo quarto posto, sfiorando il podio per sette decimi e a soli quattro secondi dal vincitore. Scattato dalla seconda fila dello schieramento, il venticinquenne pilota di Cannes ha sin dai primi metri mostrato di avere le possibilità di ottenere un ottimo piazzamento, con riscontri cronometrici molto costanti e un best lap in linea con il tempo delle qualifiche. Grazie ai 13 punti conquistati in Portogallo, il rider dell’URBIS Yamaha Motoxracing STK Team ha rafforzato la quinta piazza nella classifica generale (80 punti), incamerando il settimo risultato utile in altrettante gare.

Giornata difficile invece per i colori del Biblion Yamaha Motoxracing SSP300 Team, la squadra del Team Manager Sandro Carusi, impegnata nella serie iridata della Supersport 300. Dopo un eccellente start che lo ha visto passare dalla quindicesima alla decima posizione, Galang Hendra Pratama è stato costretto ad alzare bandiera bianca a metà gara per un problema tecnico alla sua Yamaha YZF-R3. Nonostante la battuta d'arresto, l'indonesiano inserito nel progetto giovani "bLU cRU" della Casa di Iwata ha mantenuto la settima posizione in campionato con 52 punti, quando manca una sola gara al termine della stagione. Prova complicata anche per Paolo Grassia, il secondo portacolori del Biblion Yamaha Motoxracing SSP300 Team sceso in pista a Portimao. Scattato dalla decima fila, il campano ha perduto alcune posizioni al via per poi recuperare nella seconda parte della corsa fino a tagliare il traguardo in ventottesima piazza.

Il prossimo appuntamento per i piloti del Team Motoxracing impegnati nella Superstock 1000 European Championship e nella Supersport 300 World Championship è previsto per il 30 settembre a Magny Cours, in Francia, sede dell'ottavo e ultimo round stagionale.

 

Sandro Carusi - Team Manager Motoxracing

“Siamo molto soddisfatti del risultato ottenuto da Marino. Anche se non siamo riusciti a salire sul podio abbiamo ridotto notevolmente il divario dai primi, segno evidente della crescita tecnica della nostra Yamaha R1. È stato un peccato che Galang sia stato fermato da un problema tecnico mentre stava mettendo in atto una netta rimonta. Per quello che riguarda Grassia, purtroppo Paolo non riesce ancora ad adattarsi a questa moto ed è spesso in difficoltà, trovandosi in posizioni che non merita”.

Iscrizione Newsletter

Ricevi notizie del mondo Motoxracing

Instagram feed

Contattaci

Indirizzo:
Sandro Carusi
Team Manager - +39 328.3311312
Email: info@motoxracing.net

Seguici nei Social